Categorized | Altro

Il rock di Marka è "Madeleine"

  Il secondo singolo del cantautore rock è da oggi disponibile su Spotify.

Dopo l’uscita di Rock ‘n Roll Cabaret, che parlava di una notte di follia tra le strade degli States, Madeleine è un brano molto più riflessivo e che tocca tematiche importanti. Madeleine, ci spiega Marka, rappresenta le paure, le dipendenze e tutto quello che nella vita costituisce un limite alla nostra libertà. Nel videoclip, una bambola in perfetto stile horror-movie incarna la metafora delle nostre paure e delle ossessioni delle quali non riusciamo a liberarci. Per tutta la durata del video l’interprete tenta inutilmente di sbarazzarsi di questa figura, che però riappare di continuo, come nei peggiori incubi.

Il “killer-groove” di questo giovane interprete sta già conquistando moltissimi appassionati di rock e finalmente, diciamo noi, è arrivato anche in Italia un giovane che suona e canta davvero, come nelle migliori tradizioni del rock internazionale di spessore.          

Marka, al secolo Federico Marcazzan, è un chitarrista e cantante veronese di genere rock e blues. Le sonorità dei suoi brani ricordano quelle degli AC/DC a cui si ispira. La sua voce alta e graffiante è simile a quella di Brian Johnson, o bassa e rauca come nella migliore tradizione dei bluesman, il suo groove sensuale e travolgente e i suoi riff di chitarra accompagnano canzoni dai testi apparentemente semplici, ma invece densi di significato a un ascolto più attento.  

Il brano Madeleine è nato dalla collaborazione di Marka con il produttore Max Titi ed il batterista romano Ezio Zaccagnini. Madeleine è da oggi disponibile negli outlet digitali su etichetta Maxy Sound.

Guarda il video

Source: New feed

Articolo casuale

Unicorn il nuovo videoclip di Giulia Regain

Unicorn il nuovo videoclip di Giulia Regain

E' uscito il videoclip di "Unicorn", dal nuovo singolo di Giulia Regain, brano presen ...

Ascolta "CinePolusCast" su Spreaker.
Melissa Satta Sexy!
FREE Social Promotion
Music 24/7
NINJA MOVIES ON DVD!

Millennium News sui Social Network

Condividi Millennium News!

Sito affiliato a G2A

<\/body>